Ricevimento di nozze: il tableau de mariage

Finalmente a tavola! Sì... ma come trovare il proprio posto? Come indirizzare ciascun ospite al tavolo a lui riservato? Certo su ogni tavolo saranno stati posizionati dei segnaposto ma... come arrivarci? Semplice: grazie ai tableaux!

 

Il tableau è una "mappa" che serve agli ospiti ad individuare la posizione dei tavoli e i posti assegnati. Tableau, segnaposto e menù devono essere realizzati nello stesso stile.

 

Assegnate i nomi ai tavoli seguendo un filo conduttore prendendo spunto dalle bomboniere, dalla location o dai vostri hobbies. Regalate un segnalibro? I tavoli avranno i nomi di romanzi conosciuti. Un salvagocce in argento? Scegliete i nomi de vini magari descrivendone le caratteristiche.

Se il ricevimento si terrà in campagna potete optare per i nomi delle erbe aromatiche o delle varie tipologie di miele. In un palazzo antico con preziosi affreschi potrete utilizzare i nomi di pittori famosi dello stesso periodo storico. Se la musica classica farà da colonna sonora, scegliete nomi di compositori. Siete appassionati di teatro? Chiamate i tavoli con i nomi di commedie o opere. Farete un viaggio di nozze itinerante o una crociera? Scegliete le località che visiterete.

E poi ancora nomi di pietre preziose, di tessuti come lino, velluto, raso, di spezie, di personaggi mitologici , di costellazioni, di coppie celebri e così via completando il tutto con una piccola descrizione o riferimento che susciti la curiosità degli invitati.

 

Ecco ora una piccola carrellata di alcuni dei tableau realizzati!

Un’ alternativa al classico tableau:                      wedding escort cards

Un’ idea alternativa al classico tableau de mariage sono le wedding escort card. Cosa sono? Semplicemente oggetti -cartoline segna posto, ma da noi con tanta fantasia.

Il verbo to escort significa letteralmente “scortare” ed è esattamente la funzione che hanno queste piccole cartoline; scortare ogni invitato al proprio posto. 

Ma a differenza del classico tableau, ogni wedding escort card va presa da ogni invitato per scoprire qual è il posto in sala, ed oltre ad essere un idea originale per un matrimonio potrebbero diventare delle vere e proprie bomboniere.

La dimensione è generalmente quella di un biglietto da visita, con il nome dell’invitato e l’indicazione del tavolo, il tutto dovrà necessariamente richiamare lo stile che avete scelto per il vostro matrimonio.

La dimensione è generalmente quella di un biglietto da visita, con il nome dell’invitato e l’indicazione del tavolo, il tutto dovrà necessariamente richiamare lo stile che avete scelto per il vostro matrimonio.